Apertura attività per la creazione di una linea di abbigliamento

Apertura attività per la creazione di una linea di abbigliamento

Apertura attività per la creazione di una linea di abbigliamento
Domanda
Salve
Vorrei qualche informazione per quanto riguarda i costi di partita iva e della gestione fiscale per creare una linea di abbigliamento
Grazie
Risposta

Per creare una linea di abbigliamento si deve creare un marchio poi modelli di abbigliamento. A quel punto se si intende aprire un punto commerciale occorre aprire la partita iva, iscrizione alla camera di commercio, posizione inps e inail se ci sono dipendenti. Non occorrono requisiti per vendere prodotti di abbigliamento ma il negozio deve ottenere licenza asl e poi licenza di esercizio dal comune dove si trova. La partita iva puo’ essere aperta in regime forfetario con 3,35 % di aliquota su ricavi incassati per i primi 5 anni se non si è mai svolta prima tale attività altrimenti il 10,05 % + per inps 2464,79 € + eccedenze in caso di fatturati oltre 15710 € all’anno. Questo se ci si mantiene sotto soglia di 30000 di ricavi incassati in un anno . Altrimenti si paga iva irpef e irap. Il costo per aprire partita iva è di 40 euro e poi c’è iscrizione alla camera di commercio che costa 100/150 € (si deve vedere).

Nel forfetario ci sono pochi adempimenti : in caso di assistenza mensile il costo è di 40 € poi si vede anche l’impegno che comporta. I 40 € sono inclusivi di adempimenti e dichiarazione dei redditi annuale e sono escluse altre pratiche extra. Se nel forfetario non c’è bisogno di assistenza mensile si paga un forfetario all’anno in sede di dichiarazione fiscale per circa 80/100 € a seconda delle fatture da considerare.

Se crei il marchio e vuoi creare un franchising allora si parla di costruire un contratto di franchising e creare un format legato al marchio e richiedere una royalty sul diritto d’uso del marchio per chi apre un negozio vendendo vestiti che provengono dalla tua linea di abbigliamento.

In regime ordinario (contabilità liquidazione iva dichiarazioni dei redditi ) il costo sale e si va sui 70 € al mese e poi a seconda del numero di fatture acquisti documenti vari corrispettivi e fatture di vendite da gestire.

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.